"Le parole sono tutto quello che abbiamo, perciò è meglio che siano quelle giuste" e Raymond Carver nei suoi brevi racconti lo dimostra pagina dopo pagina.
Lo scrittore americano ci proietta con estrema semplicità, ma con altrettanta incredibile schiettezza in un paese che deve fare conti ogni giorno con il lavoro che scarseggia, con la crisi di coppia, con le distanze generazionali fra padri e figli, con l'indifferenza di chi pensa al proprio interesse e codardamente spera che sia sempre qualcun altro a risolvere i problemi della collettività.

Un paese crudele l'America provinciale raccontata da Carver negli anni 70 e 80, ma questo paese così in crisi assomiglia tanto al nostro paese, a questa Italia, soprattutto in questi ultimi anni.
Abbiamo perso il senso delle parole, abbiamo perso il senso di solidarietà, abbiamo perso il senso delle cose e non ci accorgiamo più delle sfumature che rappresentano la bellezza dell'essere umano; siamo anestetizzati e i fatti devono essere talmente sopra le righe e "drogati", per essere notati, che il meccanismo ha cominciato a "drogare" sempre di più tutto, portandoci al collasso.

Questi personaggi sono nel momento del collasso, lo spettatore vede l'occasione che il personaggio ha per cambiare qualcosa del proprio cammino e per questo le drammatiche storie di Jack, di Toni, di Arnold possono uscire dal grigio, anche solo per un attimo.
Non sappiamo cosa ne sarà di questi personaggi. Non sono certo storie a lieto fine e comunque la fine la possiamo solo immaginare.
I 6 piccoli atti, nascono dallo studio di 6 racconti di Carver (Cattedrale, I Km sono effettivi?, Attenta, Che ci sarà mai in Alaska?, Lei è un dottore?, Di cosa parliamo quando parliamo d'amore).

Ass.VerbaVolant promuove gli allievi della scuola di teatro in:

IN UN CERTO SENSO
6 piccole storie
studio su Raymond Carver
Regia di Daniele Marcori

Cast: gli allievi della scuola di teatro VerbaVolant, Sonia Briglia, Andrea Ciampa, Simona Costigliola, Carlo Felici, Marco Mancini, Stefania Marchitelli, Pierluigi Mariani, Maria Passacantilli, Maria Salvatore, Francesca Seazzu, Elena Strata e Riccardo Terrana.
Scenografia e costumi: Alessandra D'Ettore, Monica Ciucci.
Contributi sonori: Manuela Moresco
Regia: Daniele Marcori

Informazioni, orari e prezzi

Teatro le Maschere

ore 21.00

Biglietti: intero € 10 ridotto € 7

Info: Ass. VerbaVolant 3479439412

La prenotazione sarà considerate valida solo se sarà ricevuta un’email con la conferma


info@verbavolant.roma.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli