Uno spettacolo dalle tinte fosche e con un cast d'eccezione

In una serata carica di tensione i quattro soci di un'azienda di successo devono decidere chi pagherà per un crimine commesso.

Per salvare gli altri e l'azienda solo uno dei quattro si dovrà assumere la colpa e scontare sette anni di carcere.

Ma chi lo farà? Perché?

Come in una partita a scacchi i quattro si affrontano mossa dopo mossa alla ricerca dello scacco matto.

A dirigere la partita un arbitro che li aiuterà a trovare le risposte che cercano per arrivare ad una possibile soluzione.

Di José Cabeza e Julia Fontana

traduzione Enrico Ianniello

regia Francesco Frangipane

con (in ordine di apparizione) Giorgio Marchesi, Massimiliano Vado, Pierpaolo De Mejo, Serena Iansiti, Arcangelo Iannace

luci Giuseppe Filipponio?

scene Francesco Ghisu

costumi Cristian Spadoni?

aiuto regia Massimiliano Benvenuto

voice off Vanessa Scalera

foto di scena Manuela Giusto

un ringraziamento particolare a Enrico Ventrice e Laura Fronzi

si ringrazia il Teatro dell'Orologio


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma