In occasione del carnevale ritorna Laura Kibel

Ritorna, in occasione del carnevale, Laura Kibel con A piede libero, lo spettacolo che riunisce i numeri del suo repertorio più recente scaturito dai numerosi viaggi in giro per il mondo. Attraverso la sua forma originale di teatro, mascherando e trasformando i suoi piedi, Laura Kibel evoca mondi e costumi di paesi diversi, rivisitando favole e canzoni e portando spunti di riflessione su temi e contenuti importanti come la guerra, il femminismo, le religioni e l’ottusità. Uno spettacolo per ridere e per pensare.

Questo teatro di figura è l'unico in cui i "burattini" sono vivi, in carne ed ossa; infatti i protagonisti dei brevi racconti senza parole che compongono lo spettacolo, sono proprio le parti del corpo di Laura Kibel, che veste e trasforma i suoi piedi, le sue gambe, mani, ginocchia ed altro in fantastiche creature che amano soffrono e divertono. Questa straordinaria tecnica di animazione sorprende e incanta ogni spettatore che davanti ai suoi occhi vede le piante dei piedi trasformarsi in facce vive ed espressive, o un ginocchio diventare una buffa capoccia pelata in un susseguirsi di drammaturgie ironiche, poetiche o dissacranti. Non servono parole per descrivere uno spettacolo che non usa parole. Questo originale teatro visuale si avvale del sostegno di musiche di grande suggestione e impatto, capaci di sottolineare il racconto gestuale superando i confini della lingua e di una cornice festosa di decine di valigie dipinte a mano. Ognuna di queste valigie contiene una storia, una sorpresa, un'emozione nuova e inconfondibile.

Laura Kibel, già polistrumentista, musicista, costumista e scenografa in cinema e teatro, crea con le sue mani ogni elemento di scena, nasi, maschere, costumi e oggetti, e cura personalmente la colonna sonora dei suoi spettacoli. Nel 2012 ha ricevuto il premio alla carriera “ La Luna è azzura”, riconoscimento assegnatole all’interno del festival internazionale del teatro di figura che si tiene a San Miniato, meta prediletta dei migliori performer del teatro di figura.

Laura Kibel, è stata oggetto di tesi di laurea, ha collaborato con il prestigioso Cirque Du Soleil di Montreal, si è esibita in tutta Europa, Russia, Corea, Messico, Giappone, Stati Uniti, India, affermandosi come la solista italiana di teatro visuale più conosciuta all'estero.

Magia, illusionismo, clown, mimo, arti circensi, teatro di figura, circo contemporaneo.

Il "Vittoria delle Meraviglie" è la nuova stagione di spettacoli del Teatro Fantastico al Teatro Vittoria in programma dall'8 novembre al 26 aprile 2015 e dedicati alle famiglie e al pubblico di tutte le età.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma