... la cronaca di una nascita

"Perché noi stupidi spermatozoi si diventi qualcos'altro ci vogliono un uomo e una donna. Che siano intenzionati a fare qualcosa che non abbiamo capito cosa sia, ma che pare ci voglia e che ci riescano… e forse solo allora saremo qualcosa che oggi non siamo ma che vorremmo fortemente essere."

"E cos'è questa cosa che dovrebbe succedere e che non succede, per cui noi non si nasce e si rimane qui dentro, stupidi spermatozoi?"

"Sarà una cosa terribile, se era una cosa bella, ti pare che non sarebbe già successa?"

"Ago, Bianca e… Uno e Basta" è la cronaca di una nascita.

Una donna, un uomo e il suo testosterone alle prese con l'azione più spettacolare, coinvolgente e complicata della storia del mondo.

Come, quando e soprattutto perché si passa dall'essere in duecento milioni all'essere in uno. Uno e basta.

Torna, dopo 9 anni dall'ultima versione e circa 15 dal debutto assoluto, questo super classico comico della coppia La Ginestra – Bennicelli, con un cast d'eccezione.

Ad affiancare gli affiatatissimi Perrozzi & Salvatori e Ketty Roselli, ci sarà un gruppo di giovani attori provenienti dai Provini Solidali, l'iniziativa di inizio stagione attraverso la quale diversi giovani talenti sono stati selezionati per alcuni spettacoli in cartellone al Teatro 7, nell'ambito di serate che hanno permesso di raccogliere fondi per iniziative benefiche.

TEATRO 7

direzione artistica: Michele La Ginestra

Teatro 7 Srl presenta

Alessandro Salvatori, Andrea Perrozzi, Ketty Roselli

AGO, BIANCA E… UNO E BASTA 

di Adriano Bennicelli e Michele La Ginestra

con: Manuela Bisanti, Alessandro Cecchini, Alice Diodovich, Matteo Magazzù, Mara Sabbioni

aiuto regia: Ilaria Mariotti

assistente: Flavia Prugnola

disegno luci: Gian Marco Cacciani

organizzazione: Alessandro Prugnola

foto di scena: Debora Tofanacchio

grafica: Laura Toniutti

regia: Michele La Ginestra


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma