Garrett Nelson nel loro ultimo lavoro commissionato intorno all'artista Cathy Josefowitz prendono un singolo lavoro dal suo archivio, un abito da pittore di carta dipinta, e creano una continuazione scultorea e indossabile come una nuova serie. Li usano per riesumare, in senso performativo e pittorico, i gesti di Cathy Josefowitz. Prestano particolare attenzione all'anacronismo dei gesti e al fondamento del rivivere come esperienza bi-temporale o multi-temporale e a ciò che significa ri-performare senza il desiderio o il bisogno di precisione. Prendono e difendono una posizione secondo cui ri-performare è un modo di rivivere – dove l'inserimento della vita significa possibilità, fallimento e perdono finale.

La performance è la quarta parte del progetto Garrett Nelson x Cathy Josefowitz ed è sviluppata in occasione della mostra Cathy Josefowitz. The Thinking Body al MACRO – Museo d'Arte Contemporanea di Roma, aperta dal 16.03.2022 al 19.06.2022 (una cooperazione tra Kunsthaus Langenthal, MACRO – Museo d'Arte Contemporanea di Roma, Centre culturel suisse. Paris), prodotto in cooperazione con l'Arsenic-Centre d'art scénique contemporain a Losanna e La Becque, La Tour-de-Peilz.

28.05.2022 H21:00
Istituto Svizzero, Via Liguria 20, Roma
Ingresso gratuito, su registrazione

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli