Premio Speciale a Valeria Solarino

Non solo Festival ma tutto l’anno incontri con autori ed attori del cinema italiano eventi cinematografici e gastronomici con piatti tipicissimi della sabina romana e i prodotti della terra.

Le proiezioni dei film in concorso, da qualche anno, avvengono durante tutta la stagione man mano che questi escono nel circuito commerciale (un po’ come per i David di Donatello).

Il Festival delle Cerase si è trasferito a Monterotondo, salvato dal sindaco della città Garibaldina. dal 13 maggio 2013 sta riscuotendo un enorme successo di pubblico e la consueta partecipazione di Autori ed Attori del cinema italiano. Alla proiezione di VIVA LA LIBERTA’ hanno partecipato il regista e lo sceneggiatore: Roberto Andò ed Angelo Pasquini. Mentre alla presentazione di LA CITTA’ IDEALE non ha voluto mancare il regista, anche protagonista, Luigi Lo Cascio seguito dalla partecipazione di Maria Sole Tognazzi che ha presentato VIAGGIO SOLA insieme all’attrice Alessia Barela. Lunedì 3 giugno sarà la volta del film rivelazione di Cannes MIELE di Valeria Golino, parteciperanno Jasmine Trinca e la produttrice Viola Sestrieri.

La serata finale dell’8 giugno presso il Cortile del Palazzo Orsini di Monterotondo si annuncia più che mai con la consueta di partecipazione di grandi registi e grandi attori, oltre gli emergenti, tra questi anche i più restii a partecipare ai festival. Il festival si conferma sempre più il piccolo festival del mondo ma amato dai più grandi del cinema italiano ed è, a maggior ragione, quello che ha ospitato, in assoluto, il maggior numero di cineasti italiani.

Domenica 2 giugno (festa della Repubblica) l’apertura affidata all’attrice VALERIA SOLARINO e va sottolineata, in questa edizione, l’idea di presentare e mettere a confronto nella città garibaldina di Monterotondo gli unici due film mai girati su Anita Garibaldi, saranno proiettati il 4 e 5 giugno rispettivamente l più recente la fiction televisiva in cui è la Solarino ad interpretare Anita, e il più antico “Camicie Rosse” girato nel 1952, dove il ruolo di Anita è affidato alla Magnani. Viene da dire che la Solarino, venezuelana di nascita è un po’ come Anita, un’eroina dei due mondi.

Programma della serata:

ore 19.00 - GARIBALDINA da CENTO ANNI D’AMORE

film a episodi di Lionello De Felice con Aldo Fabrizi, Franco Interlenghi, Aldo Ninchi, Irene Galter.

La battaglia di Monterotondo del 1867 fa da sfondo all’episodio Garibaldina, ispirato ad un racconto di Guido Gozzano nel film Cento anni d’amore (1954) di Lionello De Felice (regista già assistente di Blasetti).

ore 20.00 - PREMIO SPECIALE a VALERIA SOLARINO

Il sindaco della città “garibaldina” di concerto con il Centro Sperimentale di Cinematografia e il Festival delle Cerase, consegna il premio all’attrice.

Associazione Culturale IL LABORATORIO

XXVII Festival delle Cerase

ideato da SILVIO LUTTAZI

diretto da FRANCO MONTINI

organizzato dall’associazione culturale IL LABORATORIO onlus


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma