"Senza alcun preavviso, Dio compare in un supermercato nella periferia di Roma e vi annuncia la fine del mondo." Si apre così, sabato 8 ottobre alle ore 20.30, la nuova Stagione "Materia Prima" del Teatro Palladium dell'Università Roma Tre, con una programmazione particolarmente ricca ed eclettica, curata da Luca Aversano - Presidente della Fondazione Roma Tre Teatro Palladium, in collaborazione con i consiglieri Silvia Carandini, Giandomenico Celata, Claudio Giovanardi e Simone Trecca. In scena l'ironico e brillante spettacolo teatrale Apocalisse Tascabile di Niccolò Fettarappa Sandri - protagonista sul palco insieme a Lorenzo Guerrieri, vincitore del Premio In-BOX 2021, del Premio della Critica Nolo Fringe 2021, del Premio Italia dei Visionari 2021 e del Premio delle Giurie Unite Direction Under 30/2020.
Uno spettacolo a doppiofondo: la fine del mondo, vista da svariate prospettive, è anche l'occasione per risvegliare in due giovani emarginati quella "debole forza messianica" che secondo Benjamin si deposita in ogni generazione, in attesa d'essere portata alla luce per scardinare il mondo. L'Apocalisse è per i protagonisti - due smaliziati apostoli under 30 - quasi un'occasione di vendetta, una rivincita presa sull'indifferenza subita, il cambiamento è incarnato dall'annuncio profetico che portano sulla scena con autoironia, rappresentando la rabbia di una generazione esclusa.
Apocalisse tascabile - una produzione Sardegna Teatro - è uno dei quattro brillanti spettacoli della rassegna "Audience Revolution" promossa dalla Fondazione Roma Tre Teatro Palladium, che mira a rendere gli spettatori, soprattutto le nuove generazioni, partecipi dell'esperienza teatrale come costruzione di coscienza critica e di aggregazione sociale e culturale. Un progetto realizzato con il sostegno del FUS (MiC – Direzione Generale Spettacolo dal vivo) e con la direzione artistica di Alessandra De Luca, che rappresenta in toto il claim "Materia Prima" della nuova stagione del Teatro Palladium.
Gli altri spettacoli della rassegna: Gianni (26 ottobre) della Compagnia Baglioni/Bellani, Essere o non essere (18 novembre) di Teatro Koreja in collaborazione con Babilonia Teatri, Dall'altra parte | 2+2=? (18 dicembre) della compagnia Putéca Celidonia. 

Informazioni, orari e prezzi

Biglietti al botteghino e su Boxol:
https://www.boxol.it/teatropalladium
€18 intero
€12 ridotto (under 26 ed enti convenzionati)
€5 ridotto studenti

Info:
biglietteria.palladium@uniroma3.it 
tel. 06 57332772

La biglietteria del Teatro apre due ore prima dell'inizio dello spettacolo:
www.teatropalladium.com | www.facebook.com/teatropalladium/

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli