Antonella Granata sul palcoscenico del teatro Lo Spazio per cinque giorni di teatro danza con Manuel Paruccini

Dopo il successo dello scorso anno torna al Teatro Lo Spazio lo spettacolo "Ascoltami", un percorso sulle emozioni, i sentimenti, le delusioni, le aspettative. Uomini che raccontano le donne...donne che si lasciano vivere... il tutto in uno scambio di voci e corpi in movimento. Scritto da Antonella Granata e con la regia di Antonella Granata e Manuel Paruccini, lo spettacolo si avvale delle coreografie del Primo ballerino del Teatro dell'Opera Manuel Paruccini. Con Paola Bellisari,Viola Centi, Kamila Bigos, Luca di Nicolantonio, Antonella Eletti, Francesca Ciani, Karen Fantasia, Manuel Paruccini, Alessia Tona e Andrea Villanetti.

Lo spettacolo vuole ripercorrere la vita da parte della donna, che ascolta e non sempre viene ascoltata, e dell'uomo, che ne vive il rapporto fra sentimenti contrastanti. Messo in scena dall'Associazione La Fabbrica dell'anima, "Ascoltami" - afferma il coreografo Manuel Paruccini – è una parola spesso sulla bocca delle donne. In realtà essa è quasi un'invocazione, quella di chi anela al contatto umano e al calore dei sentimenti, spesso nullificato dalla durezza della professione".

Ma la settimana dall'8 al 12 marzo presenterà anche la grande novità dell'ARTE DELL'ASCOLTO.

Ogni sera lo spettacolo sarà preceduto da realtà e culture diverse che attraverseranno lo Spazio per raccontarsi.

Il primo appuntamento è per mercoledì 8 marzo con la presentazione del libro FENICE scritto da Simona Scarpati.

Giovedì 9 marzo avrà luogo l'incontro con Gemma Vecchio, fondatrice dell'associazione "Mama Africa" con sede a Roma, che opera esclusivamente con finalità di solidarietà sociale, umana, civile e cultura.

Venerdì 10 marzo si parlerà del tema attualissimo del cyber bullismo,

Sabato 11 sarà la volta di Elena Baroglio con un viaggio nel suono e nella vocalità arcaica, un incontro all'essenza tra musicisti - nuotatori con un brano di musica sperimentale da lei composto "Scritti da centro" con voce di Elena Baroglio e al contrabasso Roberto Bellatalla.

Il 12 marzo l'ultimo appuntamento è con Chiara Hervatin con un processo all'arte: Bernini/ Borromini.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma