Lo spettacolo tratta di giovani tramite i giovani stessi ed invita questi ad un'auto riflessione che scinda dalla frenesia quotidiana che li caratterizza.
Un messaggio di speranza, di forza a credere nelle proprie ambizioni in contesti che non lasciano spazio alle peculiarità del singolo e alle diverse intelligenze che non siano logico-matematiche. Una storia pregna di sfumature, introspezione, senso civico, critico e di comunità; i temi trattai sono molteplici ma tutti attuali e tutti con un unico filo conduttore: i giovani.

Scritto/diretto: Fabio Canciello | Compagnia teatrale: Solo Cose Belle

Con: Fabio Canciello, Emanuele Grazioli, Elena De Vita, Mariagrazia Buono

8 GIUGNO ORE 21.00 

AL TEATRO PETROLINI DI ROMA

BIGLIETTO UNICO 15 euro

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli