Debutto dello spettacolo di cabaret al teatro Petrolini

Atto unico teatrale che alterna novità e tradizione, con una serie di personaggi paradossali quanto irresistibili che, per una serie di strane coincidenze, sono costretti ad esibirsi dando vita ad un vero e proprio vortice di situazioni esilaranti. Spirito satirico e graffiante mordacità sono le 'armi' sceniche con le quali verranno affrontate le più svariate tematiche sociali. La comicità degli interpreti di questo divertentissimo spettacolo di cabaret, gioca sull'ironia, gli equivoci, i doppi sensi, le riflessioni esistenziali ed il coinvolgimento del pubblico.che diventa parte integrante dello spettacolo e spettatore di se stesso per dissacrare la realtà vedendola come "dal di fuori", criticandola e stanandola nei suoi aspetti comici, quelli che ne denunciano l'inconsistenza, la fragilità e, perchè no, la bellezza.

Con Raffaele De Bartolomeis e Davide Santarpia e con Cristina Galardini, Salvatore Mazza ed Emilia Tafaro.

Scritto da Claudio Napoleone e Raffaele De Bartolomeis

Regia di Claudio Napoleone

Elementi scenici Riccardo Polimeni

Luci e fonica Marcello Vanni


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma