Digitalive Musica

Il pubblico di Romaeuropa Festival e Digitalife ricorderà il duo Quiet Ensemble nato nel 2009 e composto da Fabio Di Salvo e Bernardo Vercelli. Da sempre impegnati nell'ambito della ricerca artistica a cavallo tra musica, performance, arti visive e nuove tecnologie, i due artisti tornano a lavorare sulla luce come protagonista di una performance live.
Back Symphony è un concerto sinfonico di oggetti semplici e meccanici che prende vita in un backstage, quasi nascondendosi dall'essere umano. In questo spazio vuoto appaiono gradualmente meccanismi fragili e oggettistica stroboscopica per dare vita ad un crescendo dinamico e ritmico coinvolgente.
Una sinfonia composta da un'orchestra non umana che improvvisamente rivela la sua anima per svanire nell'ombra non appena si riaprirà il sipario.

Cosa c'è al centro di mondi differenti e, solo in apparenza, lontani? Per la trentatreesima edizione di Romaeuropa Festival al centro ci sono le storie, tutte le visioni e suoni dei suoi 300 artisti ospiti. Al centro c'è la danza, il teatro, l'arte visiva analogica e digitale, la performance e lo spettacolo dal vivo, come strumenti e mezzi in grado di mettere in comunicazione idee e realtà agli antipodi. Dal 19 settembre al 25 novembre quattro continenti convergono tutti al centro della città eterna, trasformando Roma nel cuore dello scambio tra mondi, tra diversità culturali e geografiche, che si amalgamano in una sola, grande narrazione, che noi chiamiamo Romaeuropa Festival 2018.

Appartiene ad un evento principale:


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma