Cronaca audace di una famiglia extra-ordinaria. Una commedia brillante per spiriti liberi

Alla morte della madre Giulia ne eredita l’attività. Fin qui nulla di strano, salvo che la madre era una maitresse e l’attività un bordello ben avviato che la figlia non vuole gestire: il bordello chiude i battenti. Così una trans, una prostituta ed un cliente “particolare”, componenti stravaganti di questa famiglia di fatto, danno vita ad una commedia brillante, veloce, ritmata, ma anche dai tratti nostalgici, con punte drammatiche e che sorprendono. Una storia sull’amore vissuto da persone “diverse” tra i “diversi” e che, andando oltre le parrucche e i boa di piume di struzzo, lascia comprendere quanto questa distinzione sia fallace. Questa storia immersa nel quotidiano risulterà, infatti, così normale e familiare da imbarazzare al pensiero di averla pensata “diversa”.


di Luca Memé
Regia: Danilo Zuliani e Alessio Rizzitiello
Con: Sara Trainelli, Danilo Zuliani, Valeria De Angelis, Sara Andreoli e Stefano Germani


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma