Uno spettacolo interattivo, liberamente ispirato al Candido di Voltaire

Candidu ovvero la Morte dell'Ottimismo è uno spettacolo interattivo, liberamente ispirato al Candido di Voltaire, di cui ne riprende l'intento provocatorio, essendo il personaggio beffeggiato dall'autore ad avere la meglio.

Il pubblico avrà voce in capitolo durante lo spettacolo, influenzando lo sviluppo della storia. A chi darai la possibilità di parlare? Uno spettacolo mutevole, che più essere visto e rivisto, per comprendere le conseguenze di tutte le scelte.

Origini dello Spettacolo:
il Gruppo Ygramul presenta lo spettacolo di ricerca antropologica nato dall'esperienza in Brasile, a contatto con i popoli Maxakalì, Guaranì e Saterè Mawè nello stato del Minas Gerais, a Rio de Janeiro e in Amazzonia.

Cinque anni fa il Gruppo ha viaggiato oltre oceano per indagare il rapporto tra foresta e giardino, quindi vita fuori e dentro la città. Lì ha presentato un primo studio del Candidu ai popoli indigeni, attraverso l'arte di strada. Grazie alla risposta del pubblico, al loro riconoscersi nel candore del protagonista, il Gruppo Ygramul, con la regia di Vania Castelfranchi, ha lavorato sul progetto da presentare qui in Italia.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma