Arriva da Palermo il prossimo spettacolo in programma per la rassegna Infanzie e adolescenze in gioco 2022-23 a Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58): domenica 4 dicembre alle ore 16.30 Teatro Libero è in scena con "Cipollino". Il progetto e la regia sono di Annamaria Guzzio, in scena ci sono Giada Costa e Giuseppe Vignieri.
Il popolo delle cipolle, che abita al di là del fiume, viene decimato da una catastrofe ecologica: l'acqua inquinata avvelena l'intera piantagione. A questo disastro scampa il piccolo Cipollino, settimo figlio di Cipollone, che decide coraggiosamente di intraprendere un viaggio oltre il fiume nella speranza di trovare una terra più ricca dove poter fare fortuna per poi ritornare nella sua terra e aiutare la sua famiglia e il suo popolo. In questo viaggio della speranza Cipollino s'imbatte in un giardino bellissimo pieno di fiori profumati e incontra una bimba, Violetta, di cui cercherà di diventare amico nonostante mille difficoltà.
Ispirata al romanzo di Gianni Rodari, "Le Avventure di Cipollino", la rielaborazione teatrale conduce a un percorso di riflessione sull'integrazione e l'importanza dell'accoglienza, sulla crescita favorita dallo scambio e dall'amicizia.

Cipollino

Teatro Libero di Palermo
Progetto e regia Annamaria Guzzio

Con Giada Costa e Giuseppe Vignieri
Scene e costumi Lia Chiappara e Annamaria Guzzio
Luci: Fiorenza Dado
Musiche Antonio Guida

Adatto dai 4 anni

Informazioni, orari e prezzi

Ore 16.00

Biglietto unico: 6.00

Prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: 
tel. 06 27801063
info@ruotalibera.eu (lun./ven. ore 10.00/17.00) 
centraleprenesteteatro.it/calendario-eventi
Pagina Facebook: CentralePrenesteTeatro
Web site: www.centraleprenesteteatro.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli