Il titolo “come funamboli” evoca subito il concetto di equilibrio precario e del trovarsi sospesi, come appesi ad un filo. Le donne di cui sentirete raccontare, sono donne che hanno lottato e che continuano a lottare mettendo a repentaglio la propria vita in nome dell’amore per la libertà e la giustizia sociale. Tanti i temi affrontati, dall’antifascismo all’antimafia, dal precariato all’aborto, dall’immigrazione alla guerra. Irma Bandiera, Ingrid Betancourt, Saveria Antiochia, Rita Atria, Piera Aiello, Carla Angelini, Chiara Pulvirenti, Ilaria Alpi, Shaharyiar, Malalai Joya e Franca Rame sono le protagoniste di questo coinvolgente viaggio musicale che vi farà viaggiare nel tempo e nello spazio, sospesi sul fil rouge della resistenza.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli