Prosegue al Teatro Sala Umberto per la rassegna "Classici del secolo futuro" con gli allievi attori dell'Accademia Stap Brancaccio

Otello è il proprietario di una trattoria, con lui c'è Desdemona, la sua incantevole compagna. C'è Cassio, il primo chef. Roderigo, il lavapiatti. Emilia, la cameriera e suo marito Iago, l'aiuto cuoco con ambizioni di potere. Tra soffritti, polpette e mollichine di pane, si cucinerà una storia di sospetti, invidie e gelosie. Una saporita rivisitazione dell'Otello shakespeariano, genuina e senza olio di palma.


Scritto ed interpretato da: Lorenzo Caldarozzi, Alberto Fumagalli, Alice Hardouin Bertini, Francesco Massaro, Silvia Parasiliti Collazzo, Federico Gatti.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma