Tema dominante dello spettacolo del comico romano è il suo rapporto con gli adolescenti di oggi

Torna al Teatro Golden con un nuovo spettacolo, per quattro serate di dicembre, 8 – 15 – 28 - 29, Dado protagonista del suo “Dado Star” scritto insieme a Emiliano Luccisano e Marco Terenzi, che cura anche la regia, con musiche originali di Dado.

Tema dominante dello spettacolo del comico romano è il suo rapporto con gli adolescenti di oggi, i giovani che appartengono ormai ad una generazione distante e indecifrabile. In un mondo supertecnologico non ci sono più i rifermenti di una volta, è cambiato il linguaggio, il modo di comunicare. E’ difficile quindi, la vita di un povero padre alle prese con la vita della propria figlia adolescente.

Così racconta Dado:
"I figli so piezz' 'e core. I miei li ho chiamati Aorta, Ventricolo e Coratella..."
Ed è proprio di figli che tratta il nuovo spettacolo di Dado. Tra un "Non mi capisci" e un "Che c'hai 5€?" si scorrono a ritmo esilarante le disavventure di un padre alle prese con la figlia e il suo complicatissimo mondo adolescenziale. Ce la fará il nostro eroe a farla franca? O dovrà arrendersi a linguaggi criptati fatti di TVB, SELFIE e velocissime comunicazioni "extratecnologiche" che lasciano indietro le vecchie generazioni e che ci connettono col mondo intero mentre ci rifacciamo comodamente le unghie? E come affrontare il problema se non a suon di canzoni irriverenti, in un intreccio d'accordi e risate che metteranno a nudo le situazioni e i tabù che ogni padre è costretto ad affrontare. La storia lascia forse spazio all' immaginazione ma una cosa è certa: ogni padre, di qualsiasi epoca, è cosciente di una cosa, e cioè che i sedici anni, si sa quando iniziano ma non si sa quando finiscono. E alla fine? Alla fine c'è Dado, che con un repertorio originale ed esplosivo e con i suoi immancabili cavalli di battaglia vi trascinerà in due ore di divertimento puro in un recital in cui rivedrete un po' delle vostre vite e dal quale chissà, potrete prendere spunto.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma