Si conclude la rassegna di danza al Teatro Tor Bella Monaca

Chiude la rassegna di danza al Teatro Tor Bella Monaca con la compagnia tedesca Leipziger Tanztheater, con le coreografie di Alessio Trevisani.

I miti e i misteri sono nati dai rapporti emozionali degli uomini per fornire a loro stessi una spiegazione simbolica della loro instabile Physis. I miti stanno all'amore, all'odio, all'avidità, alla violenza, all'armonia, alla paura, alla guerra e alla pace come un arcobaleno sta alla varietà di sfumature di colori disponibili. I miti, come l'arte, la lingua e la danza sono misteri. Essi disegnano e configurano una immagine del futuro e del passato contemporaneamente. Un lavoro coreografico ispirato al concetto filosofico che sottende le metamorfosi di Ovidio, dove materia e sostanza corporea sono in continuo mutare e traslare dall'umano al divino, dal corporeo all'incorporeo.

Gli angeli diventano un motivo politico di unione per costruire, attraverso la danza, immagini di pace in un dialogo tra corpo e cultura. Tra oriente e occidente.

Di angeli, di dei, di uomini

coreografia Alessio Trevisani

danzatori Dario Bezer, Charlie Fouchier, Thanos Frydas, Matteo Magnabosco, Aya Mishkelboim, Linda Weißig , Claire Wolf

costumi Mehrbood Mokarram

musica Luigi Nono, Nico Muhly, Johan Sebastian Bach, Ali Reza Ghorbani


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma