Un percorso musicale che dal Centro Italia risale lungo la dorsale appenninica, si fonde con le Alpi e tocca, poi, coste e mari, ridiscendendo verso il tacco dello stivale per intrecciare alla buona musica suggestioni letterarie e istanze poetiche, continuando a parlare al cuore della contemporaneità. Così potrebbe riassumersi la rassegna Di canti e di storie, promossa da Squilibri d'intesa con il Teatro Tor Bella Monaca e articolata in sei tappe che, dal 22 marzo al 24 maggio, abbraccerà canti e musiche segnate da un fondamentale richiamo alla memoria ma capaci anche di tradire e di innovare propria perché saldamente radicate in una storia. 
Il 24 marzo vedremo Gigi Biolcati, il percussionista di Band italiana e del nuovo "Bella Ciao", nell'inedita versione di one-man-show, con un numero sorprendente di percussioni e altri svariati strumenti, dal piano elettrico ad una cassetta di legno suonata con i piediper uno spettacolo originale che mette in equilibrio melodia e ritmo con insolite aperture timbriche.

"Da Spunda" di Gigi Biolcati ospite di "Di canti e di storie", una rassegna controvento a cura di Squilibri Editore.

Di canti e di storie segna anche l'avvio di un rapporto di collaborazione tra Squilibri e il Teatro di Tor Bella Monaca.

Informazioni, orari e prezzi

BIGLIETTI
intero 10,00 Euro
ridotto 8,00 Euro
giovani 7,00 Euro
prezzo speciale GIFT CARD 7,50 Euro

Info e prenotazioni:
06/2010579
promozione@teatrotorbellamonaca.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli