Liberamente tratto da “la Bisbetica domata” di W. Shakespeare.

“Donna Libera” è uno spettacolo teatrale che analizza il tema della donna e delle sue libertà.
“La Bisbetica domata” di W. Shakespeare è il tema conduttore: Caterina l’indomabile proto-femminista è promessa sposa a Petruccio, macho per eccellenza, aggressivo e prepotente. L’opera esprime perfettamente quello che il mondo maschile si aspetta da una giovane donna, anche ribelle, anche intelligente e di carattere: che ceda, per dovere o per amore e che si sottometta volontariamente.
Nello spettacolo di sviluppa una critica al testo shakespeariano: gli stessi attori si domandano quanto possa essere ancora attuale un testo che tratta la sottomissione della donna vista come “bambola” nelle mani del maschio. Ci si chiede perché ancora oggi, nel 2013 , in Italia ci sia bisogno di rappresentare la “Bisbetica domata”. Shakespeare tratta tematiche umane che si sviluppano attraverso dialettiche ancora profondamente attuali.


I protagonisti dello spettacolo sono gli allievi e gli ex-allievi dell'I.S.I.S “Charles Darwin”

Ana Maria Secara
Francesco Romano
Francesco Salciccia
Giulia Mattioni
Ilenia Simiele
Irish Kamran
Marica Scardaccione
Michela De Franchis
Rinki Khanam
Veronica D'Amico

con la partecipazione straordinaria di

Flavia Martino
Rocco Piciulo.

Informazioni, orari e prezzi

Teatro San Luca

ore 20.30

Lo spettacolo è autofinanziato dalla compagnia, vi chiediamo un contributo di 5 euro all'entrata

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli