Un vivace affresco sull'affascinante mondo del doppiaggio e dei doppiatori

Debutta in prima assoluta allo Spazio 18b, dal 3 al 15 marzo,  DOPPIAGGIO, spettacolo scritto da Maricla Boggio e diretto da Jacopo Bezzi. La nuova produzione de "La Compagnia dei Masnadieri" è un vivace affresco sull'affascinante mondo del doppiaggio e dei doppiatori, da vivere a teatro.

Guido, noto doppiatore di telenovelas e divi del cinema, si ritrova in sala di doppiaggio con la vecchia fiamma Amy, attrice di ritorno dall'America dopo il matrimonio con Tony, produttore cinematografico, per prestare la voce al protagonista maschile di un nuovo film. Lia, un tempo attrice di teatro, accoglie il ritorno di Amy con entusiasmo, ricordando i tempi dell'Accademia in cui insieme recitavano le battute del Cecoviano "Il Gabbiano" che accompagna come uno spettro e una suggestione, tutto lo spettacolo. Amy riesce a recitare in quanto si "è buttata" nella ben più ricca e potente industria dello spettacolo Hollywoodiano pur pagando con cinismo lo scotto di un matrimonio strumentale con Tony. Guido, come doppiatore, è uno schiavo della medesima industria e Lia, la migliore dei tre in Accademia, è schiava di un menage assai pesante con Guido, sempre assente per i turni asfissianti del doppiaggio. In un serrato intreccio di ruoli tra gelosie, successo, lavoro, falsità e sacrificio, il gioco in scena degli attori offre un divertente e ironico spaccato del mondo del doppiaggio e dello spettacolo.

Il testo è vincitore del "Premio Speciale Presidenza della Giuria" del Ruzzante 2020.

DOPPIAGGIO

di Maricla Boggio

regia Jacopo Bezzi

con Jacopo Bezzi, Emanuela Damasio, Alessandro Moser, Elisa Rocca.

La voce di Gianni è di Ferrante Cavazzuti

Musiche a cura di Giorgio Stefanori

Una produzione La Compagnia dei Masnadieri


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma