Questa storia appartiene al mito, sfugge al tempo e allo spazio

La storia di Elettra appartiene al mito. Sfugge al tempo e allo spazio, attraversa indenne i millenni e giunge con forza immutata ai nostri petti, alle nostre orecchie, ai nostri occhi. Pugno nello stomaco, lama che affonda, Hugo von Hofmannsthal la racchiude nel breve tempo di un atto: quasi una travolgente successione di inquadrature cinematografiche, un "thriller dell'anima" dal ritmo incalzante e forsennato.

"ELETTRA"
di Hugo von Hofmannsthal
regia di Giuliano Scarpinato
con Elena Aimone , Anna Charlotte Barbera, Elio D'Alessandro , Raffaele Musella, Giulia Rupi, Giuliano Scarpinato, Eleonora Tata, Francesca Turrini, Valentina Virando


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma