Le donne e il potere

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori di Roma dal 3 al 15 febbraio 2015, ELISABETTA I – LE DONNE E IL POTERE di David Norisco; regia di Filippo d’Alessio. In scena: Maddalena Rizzi.

Il tema del potere da sempre vive di un immaginario al maschile, anche quando è una donna al posto di comando. Lo sguardo che osserva i comportamenti e le dinamiche che identificano il potere è spesso distorto dall'antico retaggio che gli uomini hanno imposto. Come le donne si sono orientate in rapporto al potere, dentro questi stretti confini, è ciò che con attenzione proviamo ad indagare ed Elisabetta I ne è la figura emblematica. I confini del potere si disegnano in strategie, tattiche, linee orizzontali e verticali: una partita a scacchi immaginata dagli uomini giocata da una donna. Cosi tutto cambia, i contorni assumono colori imprevisti, il rapporto con il potere vive di continui conflitti, le tensioni sono stridenti, le soluzioni impreviste. Il potere come una macchina infernale è sempre pronto a prendere il sopravvento.

ELISABETTA I – LE DONNE E IL POTERE

di David Norisco

regia di Filippo d’Alessio

con Maddalena Rizzi

Scene: Tiziano Fario

Costumi: Silvia Gambardella

Musiche: Eugenio Tassitano


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma