Chi è Elvira? Elvira Bonturi, di Lucca, fu la compagna di Giacomo Puccini. Si conobbero nel 1885 e fu subito amore a prima vista!

Per seguire Giacomo lasciò il marito, Narciso Gemignani, ricco commerciante lucchese dal quale aveva avuto due figli, Fosca e Renato.
Elvira portò con sé la figlia Fosca, lasciando al marito il piccolo Renato.
Dalla relazione con Puccini nacque Tonio: Elvira dedicò tutta se stessa a "costituire" e a "difendere" la nuova famiglia.

Puccini la sposò nel 1904, dopo un anno dalla morte del primo marito, e vissero insieme altri vent'anni fino alla scomparsa del compositore.

Una vita non facile quella di Elvira, trascorsa accanto ad un uomo famosissimo, un uomo osannato da tutti già alla sua epoca, un uomo amato, molto amato, soprattutto dalle donne, tante, ricambiate con grande ardore dal Maestro: un Amante irriducibile, che ha scritto per le "Sue Donne" indimenticabili Arie d'Opera.

Ma Elvira è rimasta lì, vicino a lui, sempre.

Puccini muore il 29 novembre 1924. Elvira morirà a Milano il 9 luglio 1930... oggi è il 13 Giugno 1930. Siamo andati a trovarla nella sua casa, il giorno del suo settantesimo compleanno...

Scritto da Gabriella Arcangeli
Regia di Margarita Smirnova

Cantanti:
Lorena Grazia Scarselli
Beatrice Fallocco

Personaggi e interpreti:
Elvira: Gabriella Arcangeli
La governante: Jessica Possanzini
Al pianoforte: Fabio Montani
Musiche di Giacomo Puccini

Informazioni, orari e prezzi

2-3 ottobre 2019 ore 21:00.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli