Ritorna per il quarto anno consecutivo la compagnia di danzatori acrobati di Emiliano Pellisari con il grande successo che ha incantato il pubblico dei più importanti teatri italiani, in una versione con due nuovi quadri.
Inferno è un mondo dove il reale e il virtuale si mischiano in un caleidoscopio di immagini sorprendenti tratte dai più famosi canti danteschi. Paradossale come Escher, assurdo come Magritte, crudelmente caravaggesco. Uno spettacolo dove il disegno della luce, la musica e gli effetti speciali si coniugano con la danza, l’atletica circense e la mimica. Immagini straordinarie appaiono dal buio in una carrellata senza sosta di effetti come in un quadro di Bösch.
Paolo e Francesca volano nel cielo, schiere di dannati cadono al suolo come foglie, i filosofi arabi galleggiano sospesi nel limbo, Minosse è immobile sospeso al soffitto. In questo mondo, dove il sopra e il sotto, l’alto e il basso sono aboliti, i dannati pendono a testa in giù, giudicati da Minosse e scaraventati a terra da Caronte. Angeli e Diavoli si affrontano nello spazio in duelli virtuali.
Inferno é uno spazio teatrale dove si annulla la fisica della realtà e appare come in un sogno ad occhi aperti.

Informazioni, orari e prezzi

Teatro Olimpico

Ore 21,00
domenica ore 17,00


Tel. 06.32.65.991

Dove e quando

Spettacoli - Teatro per tutti
Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre
Spettacoli - Toc Toc teatro. Il teatro che bussa alla tua porta