Torna al Teatro Golden il grande Maurizio Mattioli che dal 15 al 19 aprile sarà in scena con il one-man-show “Era ora! vita e passioni di un romano di Roma d.o.c.” scritto e diretto da Stefano Reali.

Lo spettacolo ripercorre la vita personale e artistica di Maurizio Mattioli. Attraverso i suoi ricordi: la vita nella periferia romana, gli inizi della sua carriera di comico, i suoi successi al cinema, in televisone e in teatro, dal Puff al Bagaglino, fino alla sua magistrale interpretazione di Mastro Titta nel Rugantino, di Garinei e Giovannini. Accompagnato dal racconto di Stefano Reali, piano e voce narrante, Maurizio Mattioli proporrà al pubblico alcune sue interpretazioni di alcune canzoni che hanno segnato un’epoca, da Califano a De Gregori al Maestro Trovajoli. Sul palco insieme Maurizio Mattioli e Stefano Reali ci saranno 4 musicisti d’ eccezione: Giorgio Rosciglione al contrabbasso, Gegè Munari alle percussioni, Marco Guidolotti al sax e al clarinetto e Gianni Oddi al sax e al flauto.

Note di regia: Infanzia, vocazione, vita e miracoli di Maurizio Mattioli, romano, classe ’50, da molti considerato l’unico vero erede del grande Aldo Fabrizi. Ma a differenza del trasteverino Fabrizi, Mattioli è un figlio della borgata, e ne racconta, in questo one man show, tutte le pulsioni e le contraddizioni, ampiamente narrate dalla sua irresistibile carriera di comico: dagli inizi, al bar del Pino, dove neanche sedicenne intratteneva gli avventori di Piazza Guadalupe, e dove conobbe una serie di personaggi, come Nino “l’Americano”, Mario “Er Poca Luce”, Zebrotto “Er Zanzara”, e Angioletto “Er Cofano”, che saranno poi tra i pilastri della sua cifra comica per tutti gli anni a venire, dagli inizi in Teatro, quello “serio”, con Squarzina ed Enrico Maria Salerno, e poi il Puff, il Bagaglino, per approdare finalmente al Sistina, con la sua irripetibile interpretazione di Mastro Titta. E c’è stato miracolosamente spazio anche per tantissimo cinema, e tanta televisione. Tutto questo ci verrà raccontato da Mattioli, intervallato dalla sua personalissima interpretazione di alcune canzoni che hanno segnato la storia di un’epoca, dall’amato Califano, a Trovajoli, a De Gregori, accompagnato da un’orchestra dal vivo diretta dall’amico di sempre Stefano Reali, il quale si ritaglierà anche la piccola funzione di istigatore del racconto: il racconto di una vita spesa (bene) a far ridere la gente.


Maurizio Mattioli
Inizia la sua carriera cinematografica prestissimo negli anni settanta e verso la metà degli anni ottanta. A teatro lo troviamo in Un paio d'ali nel 1997 ed in Rugantino nel 1998, ha interpretato il ruolo di Alberto Dominici nelle cinque serie della fiction Un ciclone in famiglia, e quello di Augusto Cesaroni, nella prima serie deI Cesaroni.
In televisione viene ricordato anche nelle parodie di Bill Clinton e di varie presentatrici negli spettacoli del Bagaglino. Ha doppiato numerosi personaggi in cartoni animati e film di animazione, tra cui Z la formica e La gang del bosco, e dal 2007 presta la voce al personaggio di Dog Chapman, nella serie Dog the Bounty Hunter, trasmessa in Italia sul canale Gxt della piattaforma Sky. Tra le sue interpretazioni più conosciute vi è il personaggio di Nino Diamanti in Anni '60. Nel 2010-2011 fa parte del cast teatrale di Rugantino. Tantissime le sue interpretazioni in cinema ed in televisione.

Maurizio Mattioli

In

ERA ORA!
rivisto e scorretto
vita e passioni in musica
di un romano di Roma d.o.c.

scritto e diretto da Stefano Reali

Giorgio Rosciglione contrabbasso
Gegè Munari percussioni
Marco Guidolotti sax e clarinetto
Gianni Oddi sax e flauto
Stefano Reali piano e voce narrante

Informazioni, orari e prezzi

ORARIO SPETTACOLI
dal martedì al Sabato ore 21.00
mercoledì riposo

PREZZI
Intero € 25,00 + € 2 diritto di prevendita
Ridotto € 20,00 + € 2 diritto di prevendita


Info:
06.70493826
info@teatrogolden.it
http://www.teatrogolden.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli