Ritornano sulla scena, dopo il successo della scorsa edizione, gli appuntamenti dedicati ai personaggi storici. Protagonista del primo appuntamento è Erasmo da Rotterdam

Martedi 20 gennaio 2015, alle ore 21.00 presso il Teatro Parioli Peppino De Filippo, andrà in scena Erasmo da Rotterdam Colpevole o innocente? tratto dal format Personaggi e Protagonisti: incontri con la Storia ® di cui è autrice Elisa Greco che commenta” Il pensiero e la personalità di Erasmo sono quanto mai attuali: basti pensare alla posizione contro ogni fanatismo, oppure agli appelli alla pace ma i suoi lati oscuri offrono spunti per ulteriori approfondimenti. Il verdetto è apertissimo !”

A sostenere l'accusa e la difesa saranno rispettivamente, con le loro arringhe a braccio, il pubblico ministero Luca Palamara e l’avvocato Anna Maria Bernardini De Pace; a presiedere la Corte sarà chiamato l’onorevole Stefano Dambruoso, magistrato, membro della Commissione Giustizia e questore della Camera dei Deputati –, che spiega ““Si tratta di un processo importante ad un metodo che sempre più spesso è riscontrabile nella gestione della “cosa pubblica”: il metodo della “follia” in Italia. Le spese “folli” degli ultimi cinquant’anni, le scelte urbanistiche “folli” e le incomprensibili decisioni di sostegno ad iniziative considerate “folli” dall’opinione pubblica, saranno oggetto dell’accertamento giudiziario al Tribunale del Teatro Parioli. La giuria popolare – il pubblico in sala – potrà finalmente giudicare.” Il ruolo dell’imputato, Erasmo da Rotterdam sarà interpretato da Chicco Testa, Presidente di AssoElettrica mentre nei panni dei testimoni ci saranno l’avvocato e parlamentare europeo Erminia Mazzoni e la giornalista Cecilia Carpio

Quali saranno i capi di accusa che regoleranno il dibattimento processuale ma soprattutto quale sarà il verdetto che il pubblico, nel suo ruolo di giuria, emetterà?


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma