Uno sguardo attento e divertito sulla donna della Sicilia e di Palermo in particolare. Si racconta la "Fimmina" nelle sue diverse sfumature: la vede sorridere immersa nei ricordi della sua infanzia, ironizzare sugli stereotipi, affrontare con una risata le profonde contraddizioni della sua terra, ma anche arrabbiarsi e reagire con determinazione difronte alle violenze, i pregiudizi e gli episodi più tristi della Sicilia. Dall'esilarante al drammatico, dal sacro al profano,dai ricordi alla realtà, con il coraggio della femminilità siciliana. Racconti ed emozioni, musica e parole,fanno assaporare al pubblico le atmosfere di una terra baciata dal sole dove si ride, ci si commuove e dove se l'uomo comanda, è la "fimmina" a decidere!

"Un racconto che porta sul palco, con una forte narrazione visiva, il coraggio della femminilità siciliana"
(IL MESSAGGERO)


"Lo spettacolo sintetizza ed esprime all'ennesima potenza l'universo fantastico e idealizzato della femminilità siciliana e della terra in cui si ambienta"
(IL TEMPO)

"Figure femminili che fanno ridere, pensare e commuovere"
(LA REPUBBLICA)

Scritto e interpretato da Sarah Scola
Regia Alessia Tona
Chitarra Stefano Candidda

Informazioni, orari e prezzi

Info e prenotazioni:
06 5755397

www.teatroantigone.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli