Spettacolo basato sulla potenza delle suggestioni e le facoltà immaginative

Uno spazio simile a una camera privata, palloncini sospesi immobili nell'aria, piccoli movimenti e rumori che affiorano da un corpo come memorie di un passato sfocato, perduto tra realtà e immaginazione.
Che cosa abbiamo perso crescendo? Da questa domanda la coreografa olandese Floor Robert -in Italia dal 2002- qui sul palco con Giacomo Bogani e Francesco Michele Laterza, crea uno spettacolo basato sulla potenza delle suggestioni o su quella facoltà immaginativa che riesce a farci attraversare boschi e prati pur stando seduti in teatro, come fossimo ancora bambini. Illustratrice, performer e coreografa Floor Robert s'avvicina alla danza nel 2008 studiando con Raffaella Giordano e vince, nello stesso anno, la menzione speciale del premio Hystrio.
Dal 2014, pur rimanendo all'interno della sua compagnia inQuanto teatro, avvia un percorso di creazione autonomo. Primo esito di quest'esperienza, INFLUENZA è un lavoro sull'infanzia e su ciò che ne rimane, la pagina bianca di un libro sulla quale scrivere storie attraverso la danza e il movimento, una pratica per creare immagini senza tempo ed evocare tutte quelle cose invisibili che, nonostante tutto, influenzano la nostra vita.

Appartiene ad un evento principale:


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma