Liberamente ispirato al romanzo di Jorge Amado "Donna Flor e i suoi due mariti"

Dal passionale romanzo "Dona Flor e i suoi due mariti" di Jorge Amado, un adattamento ambientato nella Roma trasteverina dei primi del novecento. Flora vedova del suo amato e "scellerato" marito Nino, dopo un periodo di lutto si risposa con il dottor Teodoro, fun pacifico e bonario farmacista, uomo istruito e soprattutto "co 'na bona posizione", come diceva la madre di Flora.

Dopo un periodo di "normale" vita coniugale Flora è però assalita da una strana sensazione di disagio della quale non sa darsi una spiegazione.

Sarà una zingara a far capire a Flora la ragione del suo malessere: con uno strano sortilegio la zingara, libera lo spirito del lussurioso marito Nino, che appare a Flora completamente nudo mentre sta facendo l'amore col dottore. Da quel momento Flora capisce che quella sensazione strana era dovuto ala voglia di rivedere Nino.

Da quel momento però Flora si troverà alle prese con i suoi due mariti!

Flora e li mariti sua di Antonio Fornari

Con Claudia Campagnola

Regia Norma Martelli


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma