Ovvero Spettacolo con Distanziamento Sociale

Un amore travagliato fra due sfortunati amanti di mezz'età ostacolato dalla rivalità tra i rispettivi figli. E' questa la storia di Giulio e Romea, presunto adattamento  postmoderno di Shakespeare, in cui la storia è ambientata ai giorni nostri. Uno spettacolo in cui gli amanti si abbracciano, i rivali si picchiano, i parenti si toccano e le mani si stringono.

Ma che succederebbe se a provarlo ci fosse una compagnia di guitti al tempo del Covid? E' possibile restituire lo stesso messaggio artistico pur soggiacendo alle regole del distanziamento sociale?

Gatta ci Covid è uno spettacolo metalinguistico che parla di teatro nel teatro, una commedia autoreferenziale che pone l'accento sull'enorme disagio degli operatori del mondo dello spettacolo che si trovano davanti all'esigenza di portare in scena le loro opere evitando di creare "assembramento".

E come nella commedia all'italiana, il dramma è esasperato sino a diventare una graffiante ed esilarante parodia dell'assurdo periodo che tutti noi stiamo vivendo: i componenti della compagnia sono costretti a riprovare tutto lo spettacolo, tagliando intere porzioni di copione e inventando le soluzioni più assurde pur di andare in scena e non perdere le date già trovate.

"GATTA CI COVID" 

ovvero Spettacolo con Distanziamento Sociale

scritto e diretto da Gianni Qinto 

con Marina Vitolo, Gigi Miseferi, Gianni Quinto, Federica Calderoni


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma