Viaggio musicale nella Francia degli anni 30-50 attraverso le canzoni di Edith Piaf

Storie di vite nate nell'ambiente della malavita francese, storie di donne innamorate, storie di passioni, di sogni, di ricordi. E' il racconto di un'epoca, il 1939, un momento storico di grande fermento in tutta l'Europa. E' l'epoca delle poesie di Jacques Prévert, delle fotografie di Cartier-Bresson, dei racconti teatrali di Jean Cocteau, dell'arrivo della Seconda Guerra Mondiale che decima tante famiglie, delle musiche del film di Charlie Chaplin, delle immagini e dei personaggi del film "Roma Città Aperta" di De Sica, della Resistenza francese, della lotta per la vita, per l'amore. Il tema dello spettacolo, l'anima che lega le storie, e forse ancora di più l'anima di Edith Piaf sembra essere: "non smettere mai di credere nell'amore qualsiasi cosa succede".

Spettacolo in lingua italiana. Canzoni in lingua francese.

I PRIMI 100 ANNI DI EDITH PIAF

Viaggio musicale nella Francia degli anni 30-50

attraverso le canzoni di Edith Piaf

Con Nathalie Mentha

Regia di Pino Di Buduo


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma