"Il teatro non è merce, è una esperienza, e questa unicità fragile è la sua forza. Una forza capace di resistere al tempo, esistere da sempre e consolidarsi nel futuro. Insieme, è questa un'altra parola che definisce il buon teatro: tutti contribuiscono alla realizzazione, chi il teatro lo fa, ma anche chi lo osserva materializzarsi in scena ad ogni replica in maniera diversa perché il teatro è l'unica arte del presente, è la magia di una ripetizione mai uguale a se stessa, si rinnova lasciando entrare la vita sul palcoscenico e dentro ogni singolo spettatore..."

Con queste parole la regista Andrée Ruth Shammah descrive quella realtà che ci manca tanto e che non vediamo l'ora di ripopolare. Al Teatro Due Roma eravamo nel bel mezzo della terza edizione de "i Grandi Amatori" quando siamo stati costretti ad abbandonare la nave, un'imbarcazione che continua ad avere un costo anche da ferma e che rischia di affondare, per salvarla abbiamo creato una raccolta fondi: http://tiny.cc/v5drnz 

Al nostro S.O.S. hanno risposto anche gli artisti che di questa nave sono i marinai più importanti, insieme abbiamo creato una performance scritta da Vito Mancuso scrittore e teologo, interpretata da Alessandro Cau, Flavio Pomaro, Emanuele Lele Guzzardi, Paolo Polvanesi, Rosanna Savastano, Marco Zambusi, Mario Chiartosini, Giuseppe Paternosto, Giorgia filanti, Massimiliano Calabrese e musicata da Fabio Settimi, Daniele Savelli, Roberto Petruccio, Enzo Saponara.

"Il Coraggio di essere Liberi" è un grido d'aiuto fatto di arte e libertà e sarà visibile sui canali social di KA.ST dalle 18:00 di Sabato 2 Maggio 2020. Un abbraccio virtuale dal Teatro per il Teatro, con la speranza di tornare presto a navigare insieme in acque sicure e calme.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli