In scena il capolavoro della letteratura russa del ‘900

Va in scena al Teatro Cometa Off Il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov nella sperimentale regia firmata da Valentina Cognatti. Lo spettacolo, portato sul palcoscenico pochissime volte in Italia prima d’ora, propone un riadattamento surreale e visionario del travagliato romanzo concepito dal grande maestro russo negli anni '30.

Si tratta di uno spettacolo di ritmi, atmosfere e suggestioni. Parole, musica e danza sono gli strumenti per rappresentare le tematiche dello scrittore russo, che, partendo dalla critica all’uomo nella società sovietica dei suoi anni, arriva a guardare l’essere umano superando il limite spazio-temporale.

“E’ un progetto ambizioso dove surreale e reale convivono attraverso le storie e i personaggi che si muovono nell’allegoria narrativa creata da Bulgakov, dove si intrecciano piani temporali e luoghi apparentemente distanti” racconta Valentina Cognatti, regista dello spettacolo.

“I Manoscritti non bruciano”. Per questo Woland, il diavolo, piomba sulla Mosca degli anni ’30 per salvare il Maestro e il suo manoscritto su Ponzio Pilato, entrambi perseguitati dalla critica letteraria di regime. Sconfortato, il Maestro, si rinchiude in un ospedale psichiatrico, dove conoscerà un giovane poeta nel quale intravede l’ingenua purezza dell’arte e una possibile speranza per il futuro. Per liberare il Maestro, Woland si avvale dell’operato dei suoi seguaci: esseri mostruosi, dalle bizzarre sembianze e dai magici poteri. Ma soprattutto si serve dell’amore di una donna, Margherita, trasfigurata in strega ed eletta a eterna compagna di volo del suo amato Maestro, sia sulla terra, sia nella dimensione ultraterrena, dove i due riceveranno finalmente in dono la pace.

Margot Theatre è un’associazione culturale che ha sede a Roma e promuove attività nell’ambito teatrale che vanno dall’insegnamento alla messa in scena di progetti e spettacoli di teatro danza e sperimentale. Pagina Facebook “MargotTheatre Page”

Cast: Leonardo Conte, Chiara Della Rossa, Giulia Delicato, Salvatore Lanza, Christian Laiontini, Pierluigi Gigante, Matteo Milani, Fabio Trunfio, Flavia Mancini

E con la partecipazione del Gruppo Studio "Piedi Nudi".


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma