Questa fiaba è tratta dalla tradizione orale italiana

Una tempesta improvvisa interrompe la battuta di caccia del Re e, rimasto solo, viene ospitato da un misterioso vegliardo che abita nel bosco.

Al chiarore delle stelle gli predice il futuro, ma il Re fugge spaventato.

Dopo qualche anno il figlio del ricco mercante Giumento si mette in viaggio per il mondo e il suo destino sarà fatalmente legato alle vicende di quel re che si perse nel bosco…

A dar vita a questa fiaba, tratta dalla tradizione orale italiana, sono Elisa Mascia, Pierfrancesco Ambrogio e Paolo Margutta che alternandosi nei ruoli di narratori, musicisti e attori daranno corpo e voce ai vari personaggi della storia.

La fiaba ha una durata di 50 min.

Paolo Margutta chitarra, percussioni, voce

Pierfrancesco Ambrogio clarinetto, voce, percussioni

Elisa Mascia voce, percussioni


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma