Un testo sul tema della tolleranza e lo scontro fra clemenza e giustizia

Un testo dai toni contrastanti, in cui si affronta il tema della tolleranza e lo scontro fra clemenza e giustizia. Loredana Scaramella presenta un allestimento che punta a mantenere il carattere di commedia, allontanandosi dai toni drammatici delle più recenti messe in scena del testo. Lo fa puntando sul racconto di una grande storia sull'amore e spostando l'ambientazione negli anni a cavallo fra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento, anni euforici, pieni di cambiamenti di costume, di novità e luminosi progressi, che accolgono però i germi silenziosi di un buio futuro.

IL MERCANTE DI VENEZIA

Regia di Loredana Scaramella

Traduzione di Loredana Scaramella

Interpreti

(in ordine alfabetico)

Solanio

Antonio

MICHELE BARONIO

FAUSTO CABRA

Gessica

MIMOSA CAMPIRONI

Aragona, Lorenzo

DIEGO FACCIOTTI

Marocco

PAOLO GIANGRASSO

Tubal, Doge, Gobbo

ROBERTO MANTOVANI

Salerio

IVAN OLIVIERI

Nerissa

LOREDANA PIEDIMONTE

Porzia

SARA PUTIGNANO

Shylock

CARLO RAGONE

Bassanio

Stefano

Graziano

MAURO SANTOPIETRO

ANTONIO SAPIO

ANTONIO TINTIS

Lancillotto

FEDERICO TOLARDO

MUSICHE ESEGUITE DAL VIVO DAL

Trio William Kemp

Adriano Dragotti (Violino), Lorenzo Perracino (Sassofoni), Franco Tinto (Chitarra)

AIUTO REGIA

Ivan Olivieri e Francesca Cioci

COSTUMI

Susanna Proietti

MOVIMENTI DI SCENA

Alberto Bellandi

MUSICHE a cura di

Stefano Fresi

DISEGNO LUCI

Umile Vaineri

PROGETTO FONICO

Franco Patimo

CONSULENZA TANGO

Roberto Ricciuti

Appartiene ad un evento principale:


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma