Situazioni comiche e colpi di scena, attori, burattini e trampolieri che coinvolgono i bambini tra il pubblico per farli diventare i "bambini di Hamelin", i veri protagonisti dello spettacolo.
Musiche e canzoni originali, luci e costumi dai colori vivaci arricchiscono la messa in scena della compagnia del Teatro Verde.
A fine spettacolo, grande tombola, vino caldo per i grandi e cioccolata calda per tutti i bambini per scambiarsi gli auguri e i buoni propositi per il nuovo anno.

Topi, topi, topi. Dappertutto topi!

Nella città di Hamelin vivere è diventato impossibile; la gente pensa solo a lavorare e ad accumulare soldi. Nessuno pensa più al bene comune. Approfitta della situazione il Re dei topi, col suo improbabile esercito.
La città è sua! Cittadini di Hamelin svegliatevi! Qualcosa bisognerà pur fare!
Un avido borgomastro, una moglie esasperata, un esercito di topi sfaticati guidati da un re buffissimo e cattivissimo, un mago pasticcione, un pifferaio coraggioso e un po' ingenuo, un cancelliere fifone ma sincero, sono i personaggi che popolano la storia. Fanno da contrappunto alla vicenda una coppia di animali impagliati: un alce ed un gallo invadente che si disputano il ruolo di narratore.

tecnica: teatro d'attore - burattini
età: 3 - 10 anni
Premio Uccellino Azzurro-Molfetta 2006 e Premio Silvia-Molfetta 2006

TEATRO VERDE
30 dicembre - ore 17 - ingresso 10 euro
IL PIFFERAIO DI HAMELIN
di Andrea Calabretta - regia di Veronica Olmi
Compagnia Teatro Verde di Roma

Informazioni, orari e prezzi

TEATRO VERDE
circ. ne gianicolense, 10 (di fronte alla stazione trastevere)
tel 06.5882034 - fax 06.99268353
e-mail: teatroverderoma@gmail.it
sito: www.teatroverde.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli