Incontr'arti, la rassegna di eventi gratuiti nata dalla collaborazione tra la Soprintendenza Speciale di Roma e Teatri di Pietra, torna a dicembre con una performance che anticipa il clima natalizio, con un forte richiamo alle tradizioni popolari e al piacere di stare in famiglia, raccontando favole ai bambini: Il Postino della favola, con Mario Brancaccio e Simona Esposito in scena all'Antiquarium di Malborghetto il  2 dicembre alle 11.00, è un omaggio  al Maestro De Simone,  etnomusicologo, compositore, autore teatrale, regista, saggista, noto come autore della favola in musica "La Gatta Cenerentola" e per la raccolta dei  Novantanove racconti, che fanno capo alla tradizione orale campana che  De Simone ha registrato e trascritto dagli anni '70  con un rudimentale registratore a pile nei paesi in cui si svolgevano le feste popolari e dove raccoglieva le testimonianze di contadini, artigiani, pastori.
Mario Brancaccio, entrato nel 1979 nella compagnia del maestro, a lui dedica questa performance, attingendo dalla tradizione narrativa orale campana, come Cicerenella, Micheleemmà, Regina dello cielo, o ancora Il devoto di san giuseppe, La papera cacadenari, Lo scarrafone, lo sorice e lo grillo e Le tre sorelle.
Una occasione imperdibile per riscoprire il fantastico mondo delle favole di un tempo, ancora ricche di fascino per bambini e adulti.
Prima di ogni spettacolo, dalle 10.00 l'area archeologica sarà aperta gratuitamente per il pubblico.

IL POSTINO DELLA FAVOLA
MARIO BRANCACCIO E SIMONA ESPOSITO RENDONO OMAGGIO AL MAESTRO DE SIMONE E ALLA TRADIZIONE ORALE CAMPANA

Sabato 2 DICEMBRE ore 11,00 Antiquarium MALBORGHETTO, Roma
via Flaminia – Roma, via Barlassina, 1 (prima del bivio di Sacrofano)

Informazioni, orari e prezzi

inizio performance/incontro ore  11,00

ingresso gratuito

info:
www.teatridipietra.it 
fb: teatridipietra
whatsapp  351 907 2781

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli