Uno spettacolo tratto dal romanzo di Andrea Camilleri

Il re di Girgenti è romanzo di epica contadina e prettamente siciliana, ma non per questo meno universale. Mescolando elementi storici e fiabeschi nella Sicilia sud-occidentale dei primi del '700, la storia vede un susseguirsi di avvenimenti tragicomici che, dalla nascita del contadino Zosimo, lo accompagnano fino alla salita sul trono di Girgenti e poi alla morte. I numerosi personaggi, alcuni grotteschi, altri profondamente umani, sono innanzitutto dei tipi, che, come gli eroi della Grecia antica, sono sballottati da un Destino tanto ineluttabile quanto crudelmente giocoso.

Di M. Schuster, F. Monti da A. Camilleri, regia di M. Schuster, F. Monti, scene di N. Angelini, con M. Schuster, F. Monti, presentato da A Roma! A Roma!.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma