Spettacolo con laboratorio di maschere

“È mattino e il Signor Senza Testa si sveglia con una sola idea in testa: deve scegliere una testa che gli calzi come un guanto, per far perdere la testa alla donna che ama” Nel suo armadio il Signor Senza Testa ha un centinaio di teste che indossa a seconda del sentimento che lo attraversa. Così passa dalla timidezza al rossore, dal pianto al riso, finché “accanto alla donna che ama” comprenderà che “non desidera altro che amarla, fino a perdere la testa”.
Il nostro è uno spettacolo per spiegare le emozioni ai bambini, attraverso una raccolta di maschere della tradizione popolare di tutto il mondo. Lo spettacolo è seguito da un laboratorio artistico di costruzione di maschere, con un percorso di approfondimento sul vedere.
I partecipanti, ispirati dalle maschere di scena, realizzeranno alcuni volti dalle espressioni enfatizzate, che potranno indossare per festeggiare, in una allegra sfilata conclusiva, il Carnevale.

Lo spettacolo è adatto ad un pubblico dai 3 ai 103 anni.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma