Raccolta fondi per Peter Pan Onlus e per cause sociali legate alla disabilità

L'associazione culturale ItinerArte e il gruppo associativo Romaiuta insieme per "Il Signore a Rotelle".

Romaiuta, nata nel 2018 con l'intento di operare nel sociale sostenendo progetti ed attività di solidarietà coinvolgendo singoli, famiglie ed associazioni, organizza con ItinerArte una doppia replica dello spettacolo teatrale e multimediale "Il Signore a Rotelle", per una raccolta fondi destinata in egual parte alla onlus Peter Pan e a Ketty Giansiracusa.

La onlus Peter Pan si occupa, dal 1994, di dare ospitalità e supporto alle famiglie di bambini malati di cancro in cura a Roma.

Ketty è affetta sin dalla nascita da atrofia muscolare spinale ed è in attesa di ricevere dal Comune di Roma l'assistenza domiciliare indiretta, ma data la lunga attesa ha lanciato una raccolta fondi per far fronte al pagamento degli assistenti , chiedendo sostegno anche a noi.

Con lo spettacolo "Il Signore a Rotelle", tratto dal libro omonimo e autobiografico di Attilio Spaccarelli, che ha debuttato a Roma nel marzo 2014, si vuole dare una testimonianza educativa ed artistica sul tema dell'inclusione e dell'accessibilità. È un lavoro originale, interamente autoprodotto da ItinerArte, a favore dell'abbattimento delle barriere architettoniche e mentali; racconta, con taglio ironico, pungente e mai pietistico, le disavventure di chi ogni giorno è costretto a subire le barriere architettoniche, sociali e culturali.

Il punto di forza del progetto è l'eterogeneità del gruppo di lavoro e la sua adattabilità. In scena troveremo professionisti di diversi settori, senza alcuna familiarità con la disabilità, affiancati da professionisti dell'arte e dello spettacolo: proprio queste caratteristiche lo hanno già portato un po' in giro per l'Italia (nel bellissimo teatro di Castelfranco Veneto per le scuole, per l'Università degli Studi di Siena e al Teatro dei Rozzi).

Non lasciamo che la piccola mente di qualcuno generi grandi mostri.

 

Regia di Lisa Colosimo e Stefania Papirio

con gli Spaccattori


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma