Una commedia divertente, strampalata, irriverente e surreale

Cosa succederebbe se nel cuore della Città Eterna, Nosferatu, il più famoso Vampiro di tutti i tempi, stressato dal caos della vita moderna, decidesse di suicidarsi?

Prima di tutto manderebbe a chiamare un notaio, per redigere il testamento.

E infatti, questo apparentemente succede: le serve fedeli del Maestro danno appuntamento nel cuore della notte ad una rinomata notaia, per raccogliere le ultime volontà del loro padrone.

Ma sarà proprio così? Delicata e Moscia si saranno davvero rassegnate all'insano proposito di colui che da secoli dà loro lavoro, vitto e alloggio?

Sarà davvero una notaia a suonare il campanello all'ora stabilita?

E chi è quella figura tetra e misteriosa che si aggira zitta zitta per la casa?

Questo è solo l'inizio della commedia più divertente, strampalata, irriverente e surreale che la Compagnia SoloPerPassione porta in scena alla fine del proprio anno di laboratorio teatrale.

Fidatevi! Anche quest'anno vi faremo morire… dal ridere!

Regia di Patrizia Casagrande

Direzione Artistica Paolo Mellucci

Grafica Sabrina Palone


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma