Nell'ambito della manifestazione "¡Flamenco!"

Grazie alla solida formazione, Sara Calero si è rivelata una tra le artiste più versatili della sua generazione. Crea universi personali, costruisce paesaggi scenici colmi di danza e poesia, oltrepassa frontiere, propone sfide, combina il virtuosismo tecnico con la riflessione e le emozioni.

Dopo il successo del suo primo lavoro da solista, Zona cero, la bailaora madrilena presenta all'Auditorium Parco della Musica in prima italiana, El Mirar de la Maja, uno spettacolo ispirato alle figure femminili di Goya, alla musica di Enrique Granados e alla figura di Imperio Argentina.

Sara Calro si avvale della collaborazione della cantante Gema Caballero, di Fernando de La Rúa alla chitarra flamenca e di Pablo Romero Luis alla chitarra classica. Musicisti di grande talento e preparazione, completamente coinvolti nella creazione e interpretazione di questo nuovo spettacolo straripante di sensibilità e freschezza.

Sara Calero baile

Gema Caballero cante

Fernando de La Rua chitarra flamenca

Pablo Romero Luis chitarra classica

Agnethe Tellefsen luci

Sergio Sarmiento suono

África Rodríguez direzione scenica


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma