Canzoni e tormenti di Sabrina di Stefano disturbate dalle attrici Laura de Marchi e Nadia Perciabosco

L’Amore, il più nobile dei sentimenti, è il protagonista de L'elasticone - Prendi lascia, prendi lascia, una sorta di teatro canzone a più voci che dal 14 al 18 gennaio è in scena al Teatro dei Satiri di Roma. Sul palco Sabrina Di Stefano, cantautrice romana, che ha voluto dire la sua sull'amore. Con lei, sotto ai riflettori. altre due attrici, Nadia Perciabosco e Laura De Marchi per dare vita ad un vero e proprio spettacolo-concerto ironico, spregiudicato, riflessivo, malizioso e tragicomicamente vero, diretto da Marco Simeoli.
Le relazioni. Chi di noi ne ha capito veramente qualcosa? - afferma il regista - Filosofi, psicologi, sociologi ne hanno fatto la base della loro scienza; l’argomento ha ispirato e motivato artisti, poeti, cantautori, musicisti, registi, danzatori, terapeuti; sono stati prodotti migliaia di libri, trattati, ma anche canzoni, poesie, racconti. Sabrina Di Stefano ha voluto dire la sua sull’argomento con questo spettacolo che analizza e sintetizza le relazioni sentimentali in quattro tappe fondamentali: conoscenza, relazione, crisi e capitolazione.
Sul palco la stessa Sabrina Di Stefano “canta” le proprie emozioni, disturbata dalle attrici Nadia Perciabosco e Laura De Marchi, che, con i loro interventi ironici, comici e a volte taglienti, fanno da contraltare alla musica. Le tre artiste insieme esplorano le particolarità, i giochi, le strategie, le amarezze, i paradossi di un incontro, tema tanto conosciuto quanto sconosciuto, tanto scontato quanto nuovo.



Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma