Commedia brillante in due atti, intrisa di situazioni esilaranti e colpi di scena

Illibata e di sani principi, è come dev'essere la donna che sposerà Santino, figlio di una famiglia semplice di un piccolo paese di provincia ancorata agli stereotipi di un'altra generazione. Un padre "malato immaginario" in perenne conflitto con la suocera, il cui unico scopo è farsi dare giorni di malattia da un medico condotto sui generis, il Dott. Pomata che viaggia insieme a Serafino il suo fidato portantino, un sessantenne che sembra un ragazzino, una moglie che sognava un'altra vita e un nonno che oramai non parla neanche più...ma sente e capisce tutto.

Santino, delle ragazze "attempate" del paese non ne vuole proprio sapere, ma mamma e nonna gli tendono un agguato facendogli trovare tre improbabili " promesse spose" a casa.

Tra equivoci, sospiri e una battaglia all'ultimo sangue per accaparrarsi il giovane, l'agguato sfuma.

Per un colpo di genio del padre, arriva in soccorso lo zio Tony, un vecchio amico di famiglia ora manager a Roma che si offre di ospitare Santino nella speranza che trovi l'anima gemella. Per i dettagli si presenta a casa con due collaboratori che sono tutto un programma, Rocco Sinfreddo e Pablo Esco Do Bar . Dopo un po' di scompiglio in famiglia, alla fine il ragazzo parte per Roma.

L'esito della missione ottiene risultati che superano le aspettative, Santino si fidanza con una bella ragazza,  ed in famiglia i preparativi fervono perché sta per arrivare la fortunata. Il giovane deve più e più volte rassicurare mamma e nonna che è una donna certamente seria, ma soprattutto illibata e di sani principi.

Arriva finalmente per la presentazione ufficiale e dopo i convenevoli e le raccomandazioni di rito, sono tutti pronti a festeggiare, ma arriva una telefonata e......... le cose di colpo precipitano...

Una commedia brillante in due atti, intrisa di situazioni esilaranti e colpi di scena con un finale a sorpresa che offre spunti di riflessione sull'ipocrisia di una società che vive di apparenze.

di Eugenio Ingribelli


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma