Il mito fondativo della democrazia raccontato dall'unica trilogia tragica a noi pervenuta. Al Teatro Arcobaleno debutta l'Orestea di Eschilo nella rilettura di Giuseppe Argirò, con Renato Campese, Cinzia Maccagnano, Silvia Siravo, Maurizio Palladino, Alberto Caramel, Silvia Falabella, Veruska Menna (dal 25 novembre all'11 dicembre, venerdì e sabato ore 21,00 - domenica ore 17,30).

"Un conflitto atavico tra Patriarcato e Matriarcato – afferma Giuseppe Argirò, anche regista dello spettacolo - una sequenza di cruenti omicidi parentali che sembrano affollare le cronache contemporanee compongono una drammaturgia viva, di forte impatto emotivo per lo spettatore. L'Orestea è pura azione drammatica in cui si intrecciano vendette ed esecuzioni sommarie che anticipano le più buie atmosfere shakespeariane. Il linguaggio alto e sublime di Eschilo diventa sulla scena materia teatrale e mito di fondazione di ogni umanità".

Attore, drammaturgo e regista teatrale, Giuseppe Argirò ha interpretato e diretto testi classici e contemporanei, specializzandosi nella pedagogia e nella didattica. Si è diplomato attore di prosa presso l'INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico) e si è laureato in Letteratura Teatrale Italiana all'Università "La Sapienza" di Roma. Il suo impegno registico è spesso legato a interventi di traduzione, adattamento o riscrittura della drammaturgia classica antica e moderna, in equilibrio fra il rispetto della fonte letteraria e le esigenze di una messinscena rivolta al pubblico odierno. Ha diretto Pamela Villoresi nell'adattamento della commedia goldoniana La pupilla per la Biennale di Venezia 2007, Giuseppe Pambieri in una trasposizione de Le fenicie di Euripide per il Magna Grecia Festival, Luciano Virgilio ed Edoardo Siravo in una riscrittura della tragedia Agammenone di Seneca per il Festival Teatro dei Due Mari. Ha scritto e diretto il monologo Odissea Penelope, interpretato prima da Paola Gassman e poi da Iaia Forte.


E' autore, attore e regista del monologo Statale 106, che ha avuto anche una versione live accompagnata dal gruppo musicale calabrese Il Parto delle Nuvole Pesanti.


Informazioni, orari e prezzi

TEATRO ARCOBALENO
(Centro Stabile del Classico)

Info:
Tel./ Fax 06.44248154 - Cell. 320.2773855
info@teatroarcobaleno.it
www.teatroarcobaleno.it

Dove e quando

Spettacoli - Teatro per tutti
Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre