Come vivono gli adolescenti di oggi le emozioni? Cosa sarebbe la vita senza amore? Che cos'è per te l'amore?

Questo e tanto altro lo mettono in scena i protagonisti dello spettacolo teatrale "L'ottavo colore dell'arcobaleno", una favola moderna che affronta un viaggio all'interno del colorato e intrigato mondo delle emozioni.

Un vero e proprio GLEE SHOW che racconta la storia di nove studenti di un "classico" college Americano (anche se di classico c'è ben poco) che si trovano a fare i conti con le loro abitudini estreme, con le loro paure e con i loro sogni senza far mancare colpi di scena e stravolgimenti di trame.

L'Amore è il motore che smuove tutta la nostra vita e che alla fine, in un modo o nell'altro, trionfa su tutto.

Ogni tema toccato come il bullismo, la diversità, la rivincita, l'emarginazione, l'amore, la vita, la paura, la voglia di farcela sempre e comunque, i sogni, viene

rappresentato attraverso gli occhi dei giovani, degli adolescenti di oggi e narrato a seconda di come loro stessi vivono queste determinate situazioni nella quotidianità.

Il tutto condito da esibizioni canore live, effetti scenografici e coreografici, performance a 360 gradi che strizzano l'occhio ai grandi artisti americani quali Michael Jackson e Beyoncè.

Il pubblico diventa partecipe di un viaggio che spazia dal pop estremo di Lady Gaga al rock di Bon Jovi incontrando anche la musica classica di Ludovico Einaudi e toccante come quella di Ezio Bosso per finire poi con stili più sensuali come il tango.

Tutto questo nasce dall'idea di Ilaria Faedda e Davide Papasidero, rispettivamente Direttrice/Coordinatrice e Direttore musicale della Uno Revolution Academy, con l'esigenza di portare in Italia qualcosa di nuovo, di inedito.

I Performers sono infatti dei piccoli "prodigi" di età compresa tra i 12 e i 25 anni che sono stati catapultati in una realtà completamente estrema rispetto ai canoni ai quali siamo abituati qui in Italia.

Infatti hanno dovuto studiare in modo dettagliato materie come la danza, la recitazione ed il canto perfezionandosi nell'inglese e lavorando sulla postura fisica grazie a discipline come lo Yoga.

Per questo è stato chiamato un grande team di professionisti del mondo dello spettacolo: per il canto Davide Papasidero (Vincitore di Castrocaro 2013, X-Factor, X-Factor UK…), per la danza Anastasia Kuzmina (Ballando con le stelle), Michele Lanzeroti (Amici, Romeo&Giulietta, Ama e cambia il mondo…), per la recitazione Alessio Chiodini (Un posto al sole…), Monica Montebello, per l'inglese Perry Neri e per lo yoga Alessandro Toreti.

Ma tutto ciò non basta perché i nostri 9 performers che citiamo in ordine alfabetico Leonardo Alfano, Lara Cariani, Viola Catacchio, Engy Cinque, Alison Daisy Di Giammarco, Giorgio Latorre, Alessio Leoni, Emanuele Pecori, Camilla Stamme, sono stati co-autori dello spettacolo scegliendo i brani da interpretare, le tematiche da affrontare e apportando il loro contributo nella stesura del copione.

Il primo vero GLEE CLUB Italiano mai visto!

Regia Ilaria Faedda


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma