Sabato 18 Marzo va in scena al teatro Capocroce La Balena nel Tevere, nuovo spettacolo scritto e diretto da Valerio De Angelis.
Cosa accadrebbe se un senzatetto che vivacchia sulle sponde del Tevere vedesse all'improvviso una balena spuntare tra i flutti? Così inizia la storia del giovane Arturo, che, sfrattato da casa, abita le rive del fiume insieme ad un manipolo di nullatenenti.

Una favola "amara" che pone la lente d'ingrandimento sulle diverse forme di povertà dilaganti, che accomunano i personaggi, siano esse causate da una grave malattia, dalla perdita del lavoro e della casa o da una difficoltà di integrazione.

La lotta per sbarcare il lunario porta i protagonisti a creare una sorta di famiglia di fatto, e soprattutto a nutrire e alimentare un sogno, nella speranza di vivere meglio pur nella disperazione dell'indigenza e nella fatica degli stenti; la convinzione che proprio nel Tevere ci sia un animale mitico testimonia tutto il desiderio di andare oltre il reale.

Una vicenda inserita nella cornice decadente degli accampamenti sulle rive del Tevere, che strizza l'occhio alla Roma popolare della tradizione teatrale e cinematografica.

Con:
Serena Caporali
Emanuele Capecelatro
Valerio De Angelis
Alessandro Margari
Luca Morelli

Lo spettacolo partecipa alla raccolta fondi per la Pro Loco Campi Di Norcia.

Informazioni, orari e prezzi

Inizio ore 21:00

I biglietti sono disponibili presso il nostro punto vendita di Via del Castello 62, online ed in tutte le biglietterie del circuito ETES, al prezzo di 10 euro (esclusi diritti di prevendita)

Per info e prenotazioni:
06 94018086
327 8781301
info@quintaprima.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli