Al Teatro Capocroce di Frascati due appuntamenti dedicati al cantautore genovese

L'Associazione Culturale QuintaPrima presenta, per la prima volta al Teatro Capocroce, il Testamento di Faber in concerto. Sabato 7 e Domenica 8 Marzo, due serate dedicate a “La Buona Novella”, il concept album di Fabrizio De Andrè uscito nel 1970.

Sonorità nuove si fanno strada in questo disco che, prendendo spunto dalla lettura dei Vangeli, si sofferma sull’aspetto più umano e carnale delle tradizionali figure bibliche, alludendo a tematiche politiche e sociali sempre attuali: gli abusi del potere,i soprusi dell’autorità, la fratellanza e l’egualitarismo.

Una serie di brani che sono un’allegoria, un’opera d’arte capace di valicare i confini tra musica e poesia.

Il Testamento di Faber, nato nel Dicembre 2005, comprende una decina di musicisti professionisti. Caratteristica principale del gruppo è la fedeltà agli arrangiamenti, che permette di rievocare le atmosfere dei concerti dal vivo del Cantautore, trasformando “La Buona Novella” non solo in un concerto, ma in uno spettacolo completo.

Il secondo tempo dello spettacolo si concentrerà invece sulla restante produzione del cantautore genovese e sui suoi brani più popolari.

Evento patrocinato dal Comune di Frascati.

I componenti de “Il Testamento di Faber”:

•Giorgio Pede: voce;

•Pino Vecchioni: batteria;

•Simone Talone: percussioni e cori;

•Gian Piero Gotti: chitarra, mandolino e cori;

•Gianluca Simonelli: chitarra, fisarmonica;

•Davide Grottelli: fiati;

•Carlo Trenta: tastiere e cori;

•Aldo Perris: basso;

•Cristina Picca: violino e cori;

•Cristina Greco: cori e voce.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma