Roma Capitale - Assessorato alla cultura presenta “La Costituzione italiana recitata e musicata nelle carceri di Roma”. Ultimi due appuntamenti. Un progetto di Morgana Communication e del Comune di Roma - Assessorato alla Cultura.

Domenica 5 gennaio 2014 - dalle ore 16.00
MUSIC INN Largo dei Fiorentini, 3 - Roma
Con EMILIO SOLFRIZZI


E

ROBERTO CIUFOLI
legge la Costituzione a Rebibbia - Nuovo Complesso
via Raffaele Majetti, 70 - Roma
Martedì 7 gennaio 2014 - ore 15.30

Drammatizzare la Costituzione italiana, recitarla, musicarla e proporla ai detenuti romani? Fare diventare i commi, gli articoli e le parole costituzionali elemento di spettacolo e di aggregazione? È ciò che persegue, ormai da settembre, il progetto della Morgana Communication, sostenuto e patrocinato da Roma Capitale-Assessorato alla cultura, alla creatività e alla promozione artistica.
Dopo i primi due appuntamenti, il primo svoltosi il 20 dicembre a Regina Coeli con la partecipazione di Serena Autieri e Nicolas Vaporidis e il secondo (il 30 dicembre presso il carcere minorile di Casal del Marmo) con Andrea Rivera, Eugenia Costantini e Mara Veneziano, declinato sulle parole “pace”, “uguaglianza”, “diritti”, ecco gli ultimi due incontri, con altri due protagonisti d’eccezione: EMILIO SOLFRIZZI e ROBERTO CIUFOLI.
L’obiettivo della rassegna è coinvolgere i detenuti legando a brani della tradizione cabarettistica, letteraria, poetica, filosofica, la Costituzione Italiana: un modo per intrattenere – ma anche divertire, stimolare, coinvolgere – un pubblico apparentemente distante, e che invece già negli incontri precedenti, ha mostrato notevole interesse e attenzione.

La Befana e la Costituzione italiana, con Emilio Solfrizzi
Domenica 5 gennaio 2014, dalle ore 16.00 al Music Inn.
Sarà Emilio Solfrizzi a regalare ai figli dei detenuti delle Carceri di Roma (e a qualsiasi altro bambino vorrà presentarsi) un’opera grafica dedicata ai dodici articoli “fondamentali” della Costituzione italiana.
Gli attori Mara Veneziano, Clive Riche e Rosmunda D’Amico leggeranno invece una favola sulla Befana “che regala le regole” ai bambini: una favola (com’è tipico di questo genere letterario) ritmata da colpi di scena e pathos, ma arricchita anche da una festosa “proposta di integrazione Costituzionale” da inviare – ricca di colori e firme di bambini – al Presidente della Repubblica: una Costituzione che riconfermi la sua centralità e insostituibilità, ma che accolga ancora di più l’istanza di un diritto alla Curiosità, alla Oralità, alla Memoria, al Gioco, alla Fantasia, al Futuro, alla Libertà.
Sostenuto da Roma-Capitale Assessorato alla cultura, creatività e promozione artistica, l’appuntamento rientra nel nuovo ciclo di incontri de “La Costituzione italiana recitata e musicata nelle carceri di Roma”: una Epifania augurale per chi si sta misurando con una situazione di privazione e lacerazione del tessuto personale. E che, partendo dall’infanzia, possa trovare uno scatto di orgoglio e di riscatto emancipativo.

Roberto Ciufoli legge la Costituzione a Rebibbia - Nuovo Complesso
Martedì 7 gennaio 2014, alle ore 15.30.
Il 7 gennaio alle ore 15.30 sarà presentato il quarto appuntamento de "La Costituzione italiana recitata e musicata nelle carceri di Roma", progetto ideato da Corrado Veneziano e patrocinato dall'assessorato alla Cultura di Roma Capitale. In questa occasione, il protagonista dell'incontro sarà l'attore Roberto Ciufoli. Ciufoli, romano, noto al grande pubblico teatrale e televisivo, che interpreterà - con leggerezza, sempicità e grande coinvolgimento - gli articoli costituzionali dell'Istruzione, della Tutela del paesaggio, del Lavoro. Sarà questa, come già successo con Serena Autieri, Solfrizzi, Vaporidis, Cinieri, Rivera, un'occasione di svago e di intrattenimento per i detenuti, ma anche di riflessione sui meccanisismi delle "regole": alla base di ogni matura condivsione, socializzazione, democrazia.
All'interno della giornata, con Ciufoli saranno inoltre presenti gli artisti Clive Riche, Rosmunda D'Amico, Enrico Cresci.

Informazioni, orari e prezzi

Infoline 06-45433030
Sito web
Email

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli